Massimiliano Prete

...passione innata per il gusto!

>>

Nel 2000, coadiuvato dalla moglie Erica, gestisce la caffetteria pasticceria PiazzAffari in piazza Cavour 21 a Saluzzo.

 

Nel 2011, con il nome di Teatro del Gusto, inaugura il ristorante pizzeria che per 8 anni con pizze e cucina accoglie giornalmente saluzzesi e turisti, che ne riconoscono altissima qualità degli ingredienti e cura dei dettagli.

 

Nel 2014, desideroso di portare qualcosa di nuovo in città, Massimiliano decide di chiudere PiazzAffari per aprire, nel medesimo locale completamente rinnovato, Gusto Divino, locale che propone un nuovo concetto di pizza, la pizza gastronomica, perfetto mix tra innovazione e tradizione, in cui sapori e fragranze dal gusto autentico incontrano lavorazioni da alta ristorazione. In abbinamento una ricca carta dei vini ed un’attenta selezione di birre artigianali. Lieto fine con la carte dei dessert, architetture di bontà e bellezza, che abbinano ingredienti ricercati e maestria delle lavorazioni, un trionfo di Gusto al primo assaggio.

 

Nel 2016, lo Chef Prete, orgoglioso dei risultati e non intenzionato a fermarsi, inaugura, Gusto Madre, pizzeria contemporanea in pieno centro ad Alba, cuore delle Langhe e regno dell’eccellenza culinaria piemontese.

 

Nel dicembre 2017 apre Gusto Madre in centro a Torino, che registra fin dai primi giorni il consenso di critici e giornalisti ed il tutto esaurito, tutti i giorni, a pranzo e a cena.

 

Massimiliano non ama definirsi pizzaiolo, bensì lievitista, perché sono gli impasti il vero fiore all’occhiello della sua proposta culinaria e la peculiarità che differenza le sue “pizze contemporanee” da tutte le altre.

 

Nel settembre 2018, per focalizzare la sua attenzione sui locali di Torino e Saluzzo, e per dedicarsi a nuovi progetti, lascia Gusto Madre Alba e regala al locale di Torino un nuovo nome Sestogusto.

Il sesto gusto, secondo i ricercatori, è infatti la sensibilità della bocca al sapore dei carboidrati. In pratica, quello che ci fa provare un grande amore per la pizza, il pane e tutti gli impasti a base di grano.

Nel settembre 2019 per dedicarsi sempre maggiormente a Gusto Divino Saluzzo e Sestogusto Torino, ma anche ai altri tanti suoi progetti, chiude Teatro del Gusto Saluzzo.

 

Una scelta difficile visti gli 8 anni di successi ed il fatto che proprio in quel locale è iniziata l’evoluzione creativa di Massimiliano, ma necessaria per permettergli di investire maggior tempo e risorse  all’insegnamento (è in fatti docente presso l’Università di Scienze Gastronomiche di Pollenzo e presso prestigiosi istituti culinari quali ALMA, In CIbum e CAST Alimenti) ed alle attività di ricerca e sviluppo su nuove materie, nuove tecniche, nuovi impasti per lui ormai irrinunciabili (che svolge tra gli altri anche per Molino Quaglia, uno dei più innovativi produttori di farine italiani).

Il percorso professionale di Massimiliano Prete inizia prestissimo, a 15 anni, quando lascia la terra d’origine, la Puglia, per Asti, dove lavora per anni in una tipica pizzeria di Tramonti e successivamente a Saluzzo come pizzaiolo e pasticcere.

© Gusto Divino

Piazza Cavour, 21 - 12037 - Saluzzo (CN)

p.iva/C.F.: 02688120043